SEO, SEA & Web Marketing | performance-marketing.it

7 tattiche per aumentare le chiamate da AdWords

Lo sapevi che, secondo dati di Google, un clic sul numero di telefono porta il triplo delle conversioni rispetto ad un clic che atterra sul tuo sito web?

Non sei ancora convinto? Il 43% di tutte le conversioni in ambito search avvengono al telefono e il 65% delle aziende considera le telefonate come la migliore fonte di contatti in termini di qualità.

Dati sulle chiamate da mobile
Fonte: digitalmarketingdepot.com

 Usa le estensioni di chiamata o gli annunci di sola chiamata

Certo, dirai tu. Ma poiché mi è capitato più volte di vedere account di medie o grosse dimensioni dove non era impostata l’estensione di chiamata o addirittura il numero era posto all’interno dell’annuncio, sono sicuro che valga la pena ricordarlo. Come è altrettanto importante ricordare di attivare questa estensione solo negli orari di apertura dell’attività. Un clic sul numero di telefono ha lo stesso costo di un clic “normale”. Attiva questa estensione, sempre, ti assicuro che ne vale la pena.

Può essere che gli annunci di sola chiamata non siano sono adatti ad ogni tipo di business. Poniti questo domande: Pensi che ricevere una telefonata aumenti la possibilità di vendere il tuo prodotto o servizio?  Sono certo che per la maggioranza di coloro quali gestiscono un’attività la risposta sia sì.

  Aumenta il CPC massimo su dispositivi mobili

Più saremo disposti a pagare per un clic su mobile o tablet, maggiori saranno le impressioni ed i clic che otterrai. E di conseguenza lo saranno anche i clic sul numero di telefono.

  Il numero di telefono sulla landing page: che sia visibile! E cliccabile!

“Give him a second chance” Nel caso fosse atterrato su un tuo annuncio senza aver cliccato sull’estensione di chiamata, non è detto che non possa farlo una volta arrivato sulla pagina di destinazione. valgono gli stessi principi  della creazione di una call to action efficace: deve essere grande, posizionata nella parte superiore della pagina, di un colore che si adatti al resto della pagina. Un ultimo consiglio: aggiungi un breve testo prima del numero di telefono (ad esempio “Chiama ora”), l’utente sarà più invogliato a cliccare.

  Ottimizza la tua campagna in base ad orari e luoghi

Se ci sono degli orari in cui raggiungi un numero più alto di utenti su mobile, ad esempio la mattina presto, durante l’orario del pranzo o nel tardo pomeriggio, ottimizza le offerte in modo da ricevere più traffico. Lo stesso discorso vale se vedi che ci sono dei luoghi in cui le persone sono più portate a contattarti telefonicamente – aumenta il budget.

   Analizza le campagne in base alle keyword

Analizza il tuo traffico. Quali solo le keyword che ti portano più traffico da mobile? Quali sono, secondo la tua esperienza, i tuoi prodotti o servizi per i quali il tuo potenziale cliente potrebbe avere maggiore bisogno di una consulenza prima di arrivare alla conversione? Individuate quest’ultime, stesso gioco di prima: alza le offerte e riceverai più chiamate.

   Non dimenticare di tracciare

Utilizza il monitoraggio delle conversioni per capire con quale efficacia gli annunci di sola chiamata e quelli con estensioni di chiamata generano chiamate. Tra i vantaggi del monitoraggio, in primis c’è la possibilità di individuare parole chiave, annunci, gruppi di annunci e campagne più adatti a generare le chiamate più redditizie alla tua attività.
Viene da sé che risulta in questo modo più facile il calcolo del ritorno sull’investimento (ROI) e la scelta sull’utilizzo  di strategie di offerta automatica (ad esempio CPA target e ritorno sulla spesa pubblicitaria target) che consentono di ottimizzare automaticamente le campagne in base agli obiettivi aziendali.

 

Dubbi? Domande? Qualcosa da aggiungere? Ho scritto minchiate? Scrivimi, mi fa piacere.

Add comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.